C.S.C.M.

iscritto al n. 375 del Registro Regionale del Volontariato

iscritto al n. 39 del Registro Provinciale delle Organizzazioni di volontariato

riconoscimento Giuridico n. 7417 e deposito per atto pubblico, ONLUS di diritto

 

Il profilo del CSCMIl Centro Solidarietà Catanzaro Marina CSCM è iscritto nell'apposito registro regionale, provinciale e comunale disciplinato dalla Legge n. 266/1991. E' un’associazione apartitica, senza discriminazione di razza, sesso, religione, lingua, nazionalità, ed esclude qualsiasi fine di lucro e persegue finalità di solidarietà umana.

Fondata a Catanzaro Lido (CZ) nel 1997, concorre ai fini di socio assistenza in favore della collettività e fonda la sua attività istituzionale ed associativa sui principi costituzionali della democrazia e della partecipazione sociale e sul volontariato quale elemento centrale e strumento insostituibile di solidarietà umana.

Gli scopi dell'associazione fissati dallo Statuto sono quelli di andare incontro alla crescente domanda di aiuto d’assistenza, senza alcuna discriminazione.

Le origini

mani unite

Fondata il 20 novembre 1997, come primo presidente è stato nominato Morini Antonio il quale, con impegno e dedizione, ha portato avanti il suo mandato con eccellenti risultati. Successivamente a Morini, è subentrata Anania Olga che è stata eletta per due mandati fino all'anno 2006.

In questo stesso anno, viene nominato presidente Greco Raffaella la quale ha portato la crescita dell’associazione fino alla scadenza naturale del suo mandato (2010). Successivamente, dopo un'assenza di tre anni, l’assemblea dei soci ha rimesso il mandato alla fondatrice Anania Olga, che è stata nominata presidente dell’associazione per il quadriennio 2010/2014-2014/2018.

20 anni di solidarietà

Il Centro Solidarietà Catanzaro Marina persegue il fine esclusivo della solidarietà sociale, umana, civile e culturale, con interventi a favore di persone che vivono in condizioni di disagio e con la promozione di centri di aggregazione sociale per favorire l'attività di cooperazione e di solidarietà senza scopo di lucro.

Per perseguire i propri fini istituzionali, realizza progetti di solidarietà sociale da destinare al Servizio Civile Nazionale (SCN), il quale “opera nel rispetto dei principi della solidarietà, della partecipazione, dell’inclusione e dell’ utilità sociale nei servizi resi, anche a vantaggio di un potenziamento dell’occupazione giovanile*” (*tratto da serviziocivile.gov.it) e rafforza i rapporti con altre associazioni su tutto il territorio, promuovendo iniziative in partenariato con gite culturali.

Il Centro è componente del “CSV Catanzaro”, la struttura operativa a disposizione delle organizzazioni di volontariato e da queste gestito, appoggia Telethon per le sue attività su Catanzaro e Provincia e svolge diverse attività occupandosi di diversi settori nell’ambito sia sociale che culturale.
Dalla data della sua costituzione ha messo a disposizione tutte le sue forze per alleviare le necessità materiali della persona con la distribuzione gratuita di generi alimentari di prima necessità - pervenute dall’A.G.E.A., per tramite dell’Associazione Banco Alimentare della Calabria (con cui è in regime di convenzione) - e di abbigliamento, donato gratuitamente da esercizi pubblici da regalare a famiglie in stato di bisogno ed in difficoltà economiche.
Tra le attività svolte, il CSCM vanta una collaborazione con AVIS per l’organizzazione e la divulgazione della donazione del sangue, la gestione di servizi di assistenza domiciliare tramite convenzione con il Comune di Catanzaro, la promozione di iniziative per i terremotati dell’Aquila con aiuti di prime necessità (con il supporto dell’A.N.P.A.N.A.), e la consegna di alimenti e indumenti agli alluvionati di Sarno (SA) e la promozione con la Caritas Diocesana di Catanzaro-Squillace di giornate della solidarietà.

Le esperienza maturate dal Centro Solidarietà Catanzaro Marina sono molteplici e possono essere sintetizzate nei seguenti impegni, continui e costanti:

  • Intervento di solidarietà con distribuzione vestiti e alimenti prime necessità “Profughi Curdi”;
  • Aiuto a famiglie in “difficoltà”, anziani e inabili presso il proprio domicilio, assistenza extra-comunitari;
  • Campagna di solidarietà per raccolta fondi “Aiutiamo Manuel”, un giovane gravemente ammalato;
  • Organizzazione di eventi come la "Befana" per bambini più bisognosi nei quartieri disagiati;
  • Consegna alimenti, indumenti di vario genere agli alluvionati di “Sarno” (SA);
  • Consegna alimenti, indumenti e farmaci in occasione del terremoto di San Giuliano di Puglia (CB);
  • Interventi nelle zone terremotate in Abruzzo e sostegno con risorse umane e prime necessità;
  • Organizzazione di mostra, concorso di disegno e pittura nelle scuole elementare del quartiere Lido del Comune di Catanzaro;
  • Assistenza anziani al domicilio e bambini Rom;
  • Organizzazione del concorso di disegno e pittura nelle scuole di primo grado a Catanzaro;
  • Accompagnamento presso le strutture pubbliche per anziani e inabili su tutta la provincia;
  • Assistenza domiciliare leggera per gli ultra settantenni con disbrigo pratiche e igiene alla persona;
  • Organizzazione della giornata della Santa Pasqua “A messa con anziani e disabili”;
  • Programmazione di giornate di scambio d’opinioni sul volontariato (anziani & giovani);
  • Organizzazione dei giochi in sede “Anziani e bambini in difficoltà”;
  • Organizzazione ogni anno di una festa per la “Giornata dei nonni”;
  • Programmazione annuali con il tema “Stiamo insieme per raccontarsi: Cosa”, anziani che raccontano il dopoguerra;
  • Programmazione annuale di gita per anziani in diversi territori italiani;
  • Assistenza e accompagnamento anziani e disabili;
  • Definizione e realizzazione della giornata nazionale “Babbo Natale per un giorno” per aiutare i bambini della Cambogia;
  • Organizzazione Laboratori presso la scuola media “Vivaldi” di Catanzaro Lido, integrazione per l’insuccesso scolastico;
  • Viaggio con anziani dal Santo Padre a Roma;
  • Assistenza in sede nel periodo estivo, con locali climatizzati per anziani, disabili e bambini;
  • Supporto scolastico nelle scuole di primo grado;
  • Progetti in partenariato con altre associazioni di volontariato con pasti a domicilio;
  • “Natale insieme davvero” con tombolate e balli.

Riconoscimenti

Di seguito, alcune attestazioni di benemerenza per le attività svolte dal CSCM: 

Rassegna Stampa

Di seguito, alcuni articoli tratti da giornali e pubblicazioni Web che hanno parlato di noi e delle sue attività:

Pin It